Memorial “Ciano Costalonga” – Ordine d’arrivo

Il 27 ottobre in una bellissima giornata di sole si è svolto il Memorial “Ciano” Costalonga che ha visto alla partenza ben 10 caorline con equipaggi misti e a sorteggio.

Bellissima regata, tutti bravissimi per l’impegno e la voglia di dare il massimo, ma tra tutti mi sento di mettere in evidenza un equipaggio formato da 3 giovanissimi (16-17-18 anni) che hanno guidato in questa avventura Gioele (12 anni) il più giovane partecipante, Giacomo e Sara (13 anni) che stanno frequentando l’attuale corso di voga e quindi principianti.

BRAVI, BRAVI, BRAVI TUTTI!!!

Di Seguito la Classifica:
1° CELESTE
Anna Campagnari, Betti Martini, Tarcisio Sanavia, Adriano Chiapolin, Giacomo Pagin, Filippo Zennaro.
2° CANARIN
Massimiliano Memo, Tommaso Costalonga, Rachele Odessa, Andrea Costa, Sibylle Lohausen, Cristina Montin
3° VERDE
Otello Costalonga, Pippo Camuffo, Marco Miotto, Sabrina Soleni, Natalia Smykunova, Renato Zangrossi
4° ARANCIO
Pino Salvadori, Andrea Nordio, Filippo Sacchetto, Sebastiano Cordella, Alessandra Zoppi, Vanna Brussato
5° MARRON
Andrea Vianello, Marino Pompeo, Giorgio Predosin, Elia Folin, Elena Almansi, Stefania Orio
6° VIOLA
Cristiano Francescatti, Gianni De Petris, Luisella Marzi, Luca Gavagnin, Nancy McElroy, Luca Odessa
7° DAL GESSO
Luca Rigo, Giorgio Sabbadin, Giacomo Carli, Dmitri Movileanu, Gioele Forzato, Sara Bonassi
8° ROSA
Gianni Nordio, Massimo De Rosi, Elisabetta Nordio, Davide De Vettor, Roberto Fagarazzi, Marta Signorelli
9° ROSSO
Gino Rosa, Marco Sacchetto, Enzo Ciliberti, Edward Nordio, Mary Fogli, Viola Ghigi
10° BIANCO
Eugenio Zennaro, Kenangee Bostik, Stefano Salvadori, Jane Caporal, Valeria Arena, Serena Zennaro

PER RICORDAR LUCIANO
Ciao Luciano questa regata é a te dedicata!
Sono sicura saresti stato qua a criticare
chi ha sbagliato a vogare,
però sempre pronto, con la tua generosità,
ad insegnare quel movimento, quella posizione
per stare in barca con equilibrio e passione.
Hai collaborato ad ingrandire questa associazione
con grinta e determinazione
passando il testimone a tuo fratello,
si Otello!
Spesso alle riunioni vieni ancora nominato
per ricordare il tuo operato.
Con un sorriso pensiamo al tuo modo di fare combattivo
che serviva ad arrivare al tuo obiettivo!
Talvolta eri litigioso,
colpa del tuo carattere un po’ focoso,
ma sempre pronto a fare il meglio
soprattutto per i ragazzini vivaci e biricchini
che entravano nel mondo della voga con tanta foga!

Ciao Luciano, i soci della Remiera Cannaregio han vogato con privilegio (in tuo onore)
per ringraziare quello che nel tempo ci hai saputo dare.

Adele

10^

9^

8^

7^

6^

5^

4^

3^

2^

1^

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.