JESOLO, DOMENICA 21 MAGGIO: LA CANNAREGIO SI AGGIUDICA LA PRIMA GARA NAZIONALE DI VIP DELLA STAGIONE

  1. Città di Jesolo, fiume Sile, 50 equipaggi iscritti nelle varie categorie: ad organizzare in modo impeccabile la prima regata nazionale di VIP (Voga In Piedi) della stagione 2017 è stata la remiera di Jesolo, condotta dal vulcanico presidente Marco Zanella.
    Presenti le squadre di Canottieri Flora, Bissolati Cremona, Canottieri Mestre, Ass. Remiera Peschiera, Scuola del Remo Voga Veneta, Centro Nautico Bardolino, Polisportiva Monte Isola, Remiera Canottieri Cannaregio, Gruppo Remiero Meolo, Remiera Jesolo e Polisportiva Tavernola, quest’ultima società al via con il maggior numero d’equipaggi (11).
    Ben 16 i nostri atleti presenti, di cui otto giovanissimi, che hanno contribuito a fare la differenza; due medaglie d’oro per loro sulla distanza dei 1.000 metri. Il lavoro dell’allenatore Luciano De Min si fa sentire !
    Questi nel dettaglio i risultati:
    Medaglia d’Oro categoria Allievi: Giulio Boarina e Edward Patrick Nordio;
    Medaglia d’Oro Categoria Cadetti: Alessandro Bravin e Tommaso Chiozzotto;
    4. Posto Categoria Cadetti: Dimitri Movileanu e Sebastiano Cordella;
    7. Classificati categoria Cadetti: Daniel Dorigo e Tobia Massaro.
    Hanno completato l’ottima prestazione globale della nostra società le donne, che hanno conquistato una medaglia d’argento: nella categoria seniores a due remi con Elena Almansi ed una rediviva Rossana Nardo, e ancora con quest’ultima nella categoria seniores alla vallesana un terzo posto.
    Alla partenza, con i nostri colori, anche il Campione del mondo di canoa Mattia Colombi che, in coppia con il 67enne Angelo Scarpa “Bolo”, entrambi montati per la prima volta sulla “VIP” 7.50, hanno colto un non disprezzabile quarto posto assoluto nella categoria seniores. Nella stessa gara lusinghiero settimo posto per i “giovani” Roberto Fagarazzi e Marino Almansi, quest’ultimo al rientro dopo 7 mesi di forzata inattività.
    Alla cerimonia di premiazione, il Presidente nazionale della Federazione Italiana Canottaggio a Sedile fisso (FICSF) ha assegnato il Trofeo per la prima società classificata, in base ai punti conquistati nelle singole gare, alla Remiera Canottieri Cannaregio, consegnandola nelle mani della nostra efficientissima rappresentante societaria, Laura Tagliapietra, che, appena uscita da un serio infortunio, ha voluto essere presente e che come al solito ha contribuito in maniera determinante all’organizzazione della squadra in loco.
    Entusiasmo tra i nostri giovani atleti, e grande soddisfazione per le nostre due consigliere responsabili del settore giovanile, Nicoletta De Min e Michela Melloni, che hanno impeccabilmente organizzato la trasferta della squadra.
    La giornata si è naturalmente conclusa “in gloria” con un apprezzato “disnar” al quale hanno partecipato tutti gli atleti in gara, le rappresentanti societarie ed i genitori dei ragazzi.
    Prossimi appuntamenti, prima dei Campionati Italiani di Settembre sul lago di Garda: Tavernola (BS) e Cremona.
    Forza Cannaregio !!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.